Olé – oltre l’editoria

Come svaccarsi ad Olé anche quest’anno!

Locandina di Martin Lopez Lam

PROGRAMMA DEL FESTIVAL: 3 giorni programma

 

Home 2018

Programma

Cosa è OLÉ FESTIVAL

OLÉ – Oltre l’editoria

Dal 25 al 27 maggio 2018 a Bologna avrà luogo il festival OLÉ – Oltre l’editoria.

 

Il festival sarà anche quest’anno una tre giorni di auto produzioni, editoria indipendente, workshop, mostre, incontri e musica.

Vogliamo proporre un punto d’incontro e di dibattito tra lettori, editori, autori, infoshops e centri di documentazione all’interno del quale il libro venga considerato non solo come una merce, bensì un mezzo per entrare nelle contraddizioni del tempo che stiamo vivendo. Perché il libro, la fanzine, il documentario sono il pretesto per affrontare nuove narrazioni politiche ed esistenziali.
OLÉ sarà un’occasione per condividere reti ed esperienze, competenze e passioni. Idee, visioni e progetti troveranno in questo spazio libero e di autogestione un’incubatrice, un terreno fertile in cui piantare semi che crescano liberi dalle oppressioni del mercato e della mercificazione.

Il tutto accadrà nello spazio sociale autogestito Xm24, un luogo di cultura, di ascolto, di scambio, di confronto e crescita, un posto dove si fa cultura dal basso. Xm24 sta subendo un attacco da parte di giunta e media locali che lo vogliono sgomberare. La cultura non è mai neutra, la cultura è l’antidoto – forse il più potente e affilato – contro i germi malati del potere, della sopraffazione, della speculazione economica e dell’ignoranza. Per questo la cultura fa paura, soprattutto quando nasce dal basso.

Questo è il contesto di OLÉ

footer 2018

Olé talks about: DIY, graphic culture and indipendent publishing. Since our culture is free, displaced and dynamic, Olé hate: fascism, racism and sexism. Join us!